Corso di Vela – Bambini e Ragazzi

Da 165€

Corso di Vela – Bambini e Ragazzi

Da 165€

SCONTO 10% DAL SECONDO CORSO!

Corso settimanale per bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni.

Per maggiori informazioni leggi sotto il modulo d’iscrizione.

PROMO
Corso
Tessera FIV
Obbligatoria se l'allievo non ne è già in possesso (la durata della tessera è annuale e scade il 31/12)
Pasti
COD: CNS_V-BA_Corso_G Categoria: Tag: , , ,

Corso di vela per bambini dai 6 anni compiuti. Per partecipare è obbligatoria la tessera FIV, la cui validità è legata all’anno solare (scade il 31 Dicembre), pertanto il costo è solo per il primo corso.

La durata del corso è Settimanale (Lunedì-Venerdì).

Offriamo tre diverse tipologie:

  • Mezza giornata, mattina (9.00 – 13.00): consigliato dai 6 ai 12 anni
  • Mezza giornata, pomeriggio (14.00 – 17.00): consigliato dai 13 ai 18 anni.
  • Giornata intera (9.00 – 17.00): è possibile pranzare presso il Circolo Nautico del Savio a prezzo convenzionato, in alternativa il bambino può portarsi il pranzo al sacco.

E’ obbligatorio un certificato medico non agonistico in corso di validità che dovrà esser spedito mezzo e-mail o consegnato al Circolo entro il primo giorno di corso. Per i bambini di cittadinanza italiana è altresì richiesta copia della tessera sanitaria/Codice fiscale.

Nel corso l’allievo acquisirà dimestichezza con la barca e le principali manovre di bordo, nozioni di base di conduzione della barca, nodi fondamentali, la scuffia ed acquaticità.

Con l’iscrizione al corso di vela si dichiara l’accettazione del Regolamento Scuola Vela e di prestare il consenso al Trattamento dei dati e di aver letto Termini e Condizioni Acquisto

Regolamento Scuola Vela

CONDIZIONI GENERALI

Iscrizione

Il modulo di iscrizione va compilato in ogni sua parte. La tessera FIV dell’allievo sarà emessa solo dopo quota dovrà pervenire prima dell’inizio delle attività didattiche; secondo accordo con la Segreteria potrà essere concordato acconto prima e saldo al termine delle lezioni. Non è contemplato il rimborso della quota per attività già eseguite. La domanda sarà valida se gli allievi avranno compiuto gli anni previsti dalla normativa vigente. Se l’allievo, alla data di presentazione della domanda, non avrà ancora compiuto il 18° anno di età, la domanda dovrà essere firmata da chi ne esercita la patria potestà. Il Circolo Nautico del Savio si riserva la facoltà di: modificare il modello delle barche proposte, la didattica, i luoghi di imbarco e sbarco, le quote di partecipazione. Si riserva il diritto di cancellare o interrompere il turno per ragioni organizzative o di forza maggiore e solo in questi due casi le quote versate e non godute verranno rimborsate, null’altro sarà dovuto per qualsivoglia titolo o motivo.

Regolamento interno

Il regolamento interno del Circolo Nautico del Savio è parte integrante delle presenti Condizioni Generali. Il Circolo Nautico del Savio è una associazione sportiva dilettantistica oltre che una scuola di vela; la frequenza alle singole uscite di vela richiede impegno, disciplina, spirito di adattamento ed accettazione di norme comportamentali. Per la scuola di vela l’accesso è riservato solo ai docenti o allievi di un corso di vela in svolgimento, gli accompagnatori sono regolati dal Regolamento interno in vigore.

L’allievo iscrivendosi al corso di vela del Circolo Nautico del Savio deve garantire un comportamento corretto e rispettoso nei confronti dei propri compagni, dei propri istruttori e dei soci del circolo.

I genitori, tutori ed accompagnatori non dovranno interferire in alcun modo nell’attività del bambino durante gli orari del corso. L’allievo potrà essere allontanato in ogni momento dalla scuola vela.

Per la partecipazione al corso ogni allievo deve essere munito di: costume da bagno, maglietta, cambio (costume e maglietta) telo, berretto e sandali o scarpette, deve essere dotato di minime capacità natatorie. In mancanza di questi requisiti fondamentali l’Istruttore potrà allontanare l’allievo.

Facoltà di allontanamento

E’ fatta salva la insindacabile facoltà dell’istruttore d’allontanare l’allievo dalla singola uscita di vela nel caso in cui il suo comportamento risultasse contrario alle norme d’educazione e rispetto reciproco o incoerente con lo spirito sportivo della scuola di vela o addirittura pericoloso per l’incolumità propria, dei compagni o degli istruttori oppure in ogni caso in cui risulti contrario al raggiungimento degli obiettivi degli stessi corsi di vela. In tutte le ipotesi di allontanamento, previste nel presente articolo, il Circolo Nautico del Savio non è tenuto alla restituzione della quota, né di altra somma versata a qualsivoglia titolo.

La singola uscita di vela si perde in qualsiasi caso di assenza dell’allievo, si può recuperare solo in caso di condizioni meteo-marine avverse, per le quali varrà sempre e comunque il parere del tecnico istruttore o in sua assenza di uno dei rappresentanti il Consiglio Direttivo. E’ richiesto di arrivare alla scuola di vela all’orario prestabilito, a prescindere dalle condizioni meteo, salvo diverse indicazioni ricevute dagli istruttori. Durante le uscite in mare tutti dovranno indossare il salvagente ed osservare categoricamente le norme di sicurezza e di navigazione nonché tutte le indicazioni degli istruttori.

Incidenza dei rischi, interruzione

È a rischio di ogni partecipante ogni interruzione dovuta a cause di forza maggiore quali il guasto dell’imbarcazione, le avverse condizioni atmosferiche, un infortunio occorso all’istruttore o ad uno dei partecipanti, od ad ogni altra causa che non sia comunque attribuibile ad un fatto, atto od omissione dipendente da colpa grave dell’organizzazione.

Si solleva il Circolo Nautico del Savio da ogni responsabilità diretta o indiretta di danni o lesioni di qualsiasi natura che l’allievo dovesse riportare o dovesse cagionare a cose o persone.

Foro competente

Per la soluzione di qualsiasi controversia concernente l’interpretazione o l’esecuzione del presente contratto o qualunque problema ad esso connesso saranno regolati dal diritto sostanziale italiano. Tutte le dispute, controversie o divergenze in merito a qualsiasi questione derivante o relativa al presente contratto, saranno regolate dagli orgnai di giustizia sportiva o dal Foro competente di Forlì.